We know how to provide high quality solutions

Gruppo Cividale offre uno specifico servizio di consulenza al Cliente nella fase di prototipazione, nell'analisi di fattibilità e nella valutazione del materiale da utilizzare. La nostra vasta e lunga esperienza copre la più ampia gamma di materiali: acciai al carbonio, basso legati, alto legati, ghisa grigia, ghisa sferoidale fino agli acciai inossidabili (compresi duplex e super-duplex) e le leghe a base di nichel.


Tutte le nostre strutture sono soggette a ispezioni periodiche secondo gli standard più restrittivi. Manteniamo il nostro sistema di controllo qualità continuamente aggiornato per essere in grado di rispondere adeguatamente alle esigenze, in continua evoluzione, del nostro mercato di riferimento. Vogliamo essere un punto di riferimento per i progetti dei nostri clienti, anche quelli più innovativi.


I nostri siti di produzione soddisfano i criteri della ISO 14001 (Sistema di gestione ambientale) e dello standard BS OHSAS 18001 (Sistema di gestione della salute e sicurezza).

Scopri di più

18

Stabilimenti operativi

2000

Addetti ai lavori

190,000

Tonnellate di fusioni all'anno

Prodotti

Grazie all'esperienza maturata in oltre 50 anni di attività, il Gruppo Cividale è in grado di supportare il cliente dalla fase di prototipazione e analisi di fattibilità, alla valutazione delle diverse opportunità in termini di materiali e geometrie, grazie anche al supporto di tecnologie di modellazione 3D . 


Tramite le nostre unità produttive e ai nostri partner affiliati siamo in grado di gestire la fornitura completa di pezzi fusi e forgiati, comprese le lavorazioni di finitura, trattamenti speciali, trattamenti termici superficiali come decapaggio, passivazione e rivestimenti secondo le specifiche del cliente finale.


Grazie alle diverse fonderie appartenenti al Gruppo Cividale siamo in grado di offrire una gamma completa di fusioni, da pochi chilogrammi fino a grandi getti da 80 tonnellate di peso individuale. La nostra forgia può fornire componenti da poche centinaia di kg fino a 20 tonnellate per singolo prodotto, compresi i componenti assemblati mediante saldatura pronti per la lavorazione finale.



Scopri tutti i prodotti

Highlights

Gruppo Cividale acquisisce 25% di Rössl & Duso

Rossl & Duso è stata assistita per la parte legale dall’avvocato Federica Bugaro partner dell’omonimo studio legale, mentre per la parte tax e la due diligence dallo studio padovano SC&A con un team composto dal partner Francesco Ferri de Lazara coadiuvato dall’associate Luca Lombardo e dal collaboratore Tommaso Gazzea.

Gruppo Acciaierie e Fonderie Cividale s.p.a. è stato assistito dallo studio udinese Molaro Pezzetta Romanelli Del Fabbro con un team composto dal senior associate Marco Kraner e dal collaboratore Simone De Angelis

Un’operazione che per Rossl & Duso rappresenta un importante rafforzamento commerciale finalizzato ad incrementare i ricavi. Attiva dal 1969 a Vedelago (Treviso), l’azienda è specializzata nelle lavorazioni meccaniche di precisione (alesatura, fresatura, tornitura, rettifica) per la realizzazione di manufatti in acciaio in particolare nei settori: energetico (eolico, gas, vapore, idroelettrico, nucleare), siderurgico, navale, ricambistico e meccanico. Recentemente Rossl & Duso ha realizzato i componenti in acciaio per le pompe della nuova centrale idroelettrica austriaca Obervermuntwerk in costruzione a 1000 metri di profondità tra il lago Silvretta e Vermuntsee che produrrà oltre 360 Mega Watt di energia pulita.

Il Gruppo Cividale, nato alla fine degli anni ’60 nello stabilimento di Cividale del Friuli (Udine), dal 1977 ha avviato un programma di acquisizioni nel comparto metallurgico, nei settori della fonderia di acciaio e della forgia e nella componentistica diventando uno dei principali produttori a livello europeo nel settore della fonderia di acciaio e di ghisa e nel settore della forgia con un fatturato di circa 300 milioni di euro e stabilimenti in tutto il Nord Est Italia tra Udine, Pordenone, Gorizia, Venezia e Treviso.

Finanziamenti POR FESR 2014/2020

Gruppo Cividale sta realizzando, presso lo stabilimento di AFC, un progetto per l'introduzione di un nuovo sistema per la gestione del forno EAF.

Il progetto è cofinanziato con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale del Programma Operativo Regionale POR-FESR 2014-2020 con un contributo di euro 101.827,05 a fronte di una spesa ammessa di 509.135,25.